Novità ed eventi

9 novembre 2012
Made Expo 2012.L'innovazione sostenibile fulcro della manifestazione

Con 231.729 presenze di cui 31.235 estere, l’edizione del 2012 del Made Expo  ha confermato il proprio ruolo di polo di riferimento per il settore delle costruzioni e della progettazione, stante la lieve inflessione di presenze rispetto all’edizione precedente (-8%), considerabile trascurabile rispetto al generale scenario economico internazionale ancora in difficoltà.

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa
1 luglio 2012
Qualita' e performance ambientali: meglio se certificate

L'accresciuta domanda di prodotti eco e bio per il settore delle costruzioni, incontra un'offerta sempre più ricca e variegata. E’ necessario allora avere riferimenti certi.

 

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa
20 marzo 2012
Lechner per l'edilizia pubblica
Lechner per l'edilizia pubblica

L’edilizia pubblica si affida ancora una volta alla qualità e all’esperienza Lechner, da anni marchio di riferimento per progettisti e contractor per la realizzazione e la ristrutturazione di edifici quali ospedali, scuole e palestre, in Italia e all’estero. Cantiere aperto da poche settimane, i cui lavori si protrarranno per mesi data l’importanza e la vastità dell’intervento da effettuare, è il rifacimento dei cinque piani dell’ala posteriore destra dell’Azienda Ospedaliera Monaldi, sita a Napoli in via Leonardo Bianchi. L'impresa affidataria dei lavori, la Costruzioni Generali Balsamo S.p.A. con sede in Roma, poserà 10.000 mq di pavimentazione in PVC e 25.000 mq di rivestimento in tessuto. La progettazione è stata affidata all'ing. Gioacchino Cascino, mentre la direzione dei lavori allo studio di architettura Lenzi Consultant S.r.l. di Roma il cui amministratore è il noto arch. Braccio Oddi Baglioni. La parte esecutiva relativa alla posa della pavimentazione e del rivestimento, è ststa affidata alla ditta L.R. Linoleum di Luigi Riccio, in A.T.I. con la ditta Floor Layers di Napoli. 

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa
18 gennaio 2012
Lechner sempre più internazionale
Lechner sempre più internazionale

Crescono le esportazioni dei prodotti Lechner, che anche all’estero vedono confermare le già note qualità di impiego sia nell’ambito delle opere pubbliche, oltreché nel settore residenziale. Ne sono tangibile dimostrazione due cantieri in fase di realizzazione in Spagna: si tratta dell’ospedale di Mostoles e dell’Hotel Auditorium di Madrid, lavori coordinati dalla ditta Coadpa di Alcorcon, Madrid, da anni cliente Lechner per il mercato iberico. L’ospedale, di nuova realizzazione, i cui lavori dovrebbero terminare a fine 2011, opera dell’impresa di costruzioni O.H.L., ha visto posare ben 65.000 mq di pavimento, in parte conduttivo, e 3000 mq

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa
14 ottobre 2011
Per una posa rispettosa dell'ambiente e della salute
Per una posa rispettosa dell'ambiente e della salute

Lechner SpA offre, tra la sua vasta gamma di prodotti, cicli completi per la posa del parquet certificati EC1/EC1R, dal sottofondo alla finitura. Un traguardo raggiunto grazie all’assidua ricerca di formulazioni a basso impatto ambientale e tossicologico, obiettivo principale dell’azienda degli ultimi anni, frutto della collaborazione con qualificati operatori del settore in Italia e all’estero.

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa
11 ottobre 2011
Lechner: qualità certificata
Lechner: qualità certificata

Lechner SpA è da anni riferimento nazionale ed internazionale nella produzione di adesivi per pavimentazioni resilienti, collanti e vernici per parquet, prodotti per la preparazione dei sottofondi quali primers, livellanti e autolivellanti. La sua lunga esperienza nel settore, il dialogo costante con professionisti qualificati e la preparazione tecnica del suo staff di ricercatori, le permettono di arricchire anno dopo anno la sua offerta nel rispetto delle sempre più severe norme in materia di bioedilizia e biodegradabilità. In particolare Lechner SpA può oggi garantire cicli completi per la posa di ogni genere di materiale (legno, ceramica, PVC, tessili, linoleum, gomma), dal sottofondo alla finitura, il tutto certificato EMICODE EC1/EC1R.

Leggi ancora
Tags: Rassegna stampa